Make your own free website on Tripod.com

[Home] [Regolamento]

Go Master Italia 2001

Regolamento del Go Master Italia

Questa pagina contiene il regolamento generale del torneo, al termine del quale sono illustrate le regole specifiche del torneo del 2002.

1. Partecipazione

1.1 Al torneo partecipano gli 8 migliori giocatori che accetteranno l'invito degli organizzatori e che rispondano ai seguenti criteri:

Fanno eccezione al secondo criterio, ossia non sono riconosciuti come validi, i seguenti tornei:

Salvo tali eccezioni, se un torneo concorre a formare la classifica EGF, è ritenuto valido.

1.2 Hanno la precedenza i giocatori con più alto punteggio EGF.

1.3 Il detentore del torneo ha la precedenza su tutti gli altri giocatori.

1.4 I giocatori si impegnano a disputare tutti gli incontri pena il mancato invito all'edizione successiva. Entrambi i giocatori saranno ritenuti responsabili del mancato svolgimento di un incontro. Qualora un giocatore ritenga di aver fatto tutto il possibile per far svolgere un incontro e voglia attribuire la responsabilità del suo mancato svolgimento all'altro giocatore, può appellarsi all'organizzazione secondo le modalità dell'articolo 2.9. In tal caso si intende la fine del torneo come data dell'evento oggetto di reclamo.

1.5 Per poter prender parte al torneo i giocatori devono firmare una liberatoria che, ai sensi della legge 675 del 31 dicembre 1996 sulla privacy, autorizzi l'organizzazione

2. Regolamento di torneo

2.1 Il torneo si disputa con la formula del girone all'italiana.

2.2 Ogni giocatore incontra tutti gli altri una sola volta.

2.3 I giocatori si accordano tra di loro sui luoghi e le date delle singole partite. Le partite possono essere disputate via Internet preferibilmente su server KGS o IGS.

2.4 L'organizzazione stabilisce il periodo di tempo all'interno del quale si debbono disputare tutti gli incontri e lo comunica ai giocatori al momento dell'invito.

2.5 L'organizzazione stabilisce le regole con cui giocare le partite (giapponesi, cinesi, ING, etc) e il tempo di riflessione e lo comunica ai giocatori al momento dell'invito.

2.6 Alle partite deve assistere un testimone. Un testimone deve affiancare ciascun giocatore quando le partite sono disputate via Internet. I testimoni hanno funzioni di arbitro e devono essere accettati preventivamente dall'organizzazione.

2.7 Una partita viene ritenuta valida per il torneo quando i giocatori o i testimoni ne abbiano fatto pervenire all'organizzazione la sequenza delle mosse. Se la partita è registrata su supporto cartaceo, la registrazione deve essere firmata da entrambi i giocatori. Se è registrata in formato elettronico deve essere inviata indipendentemente dai due giocatori o dai testimoni all'organizzazione. Una partita non è valida per il Go Master Italia se è valida per altri tornei.

2.8 Vince il torneo il giocatore con più vittorie. In caso di parità vale la classifica avulsa, reiterando il procedimento sulla stessa finché non si ha o un vincitore o una situazione di stallo, nel qual caso si disputa un torneo di spareggio tra i giocatori interessati.

2.9 Eventuali reclami vanno indirizzati all'organizzazione in forma scritta (è accettata l'email) entro una settimana dall'evento a cui si riferiscono. L'organizzazione deciderà con votazione a maggioranza entro due settimane dalla data di ricevimento del reclamo. La decisione è inappellabile.

2.10 L'organizzazione può decidere una proroga del tempo di torneo quando l'esame di reclami possa far slittare alcuni incontri oltre i termini assegnati.

3 Assegnazione del titolo

3.1 Il vincitore del torneo si fregia del titolo di Go Master italiano per l'anno in corso. Il suo nome sarà inciso su una targa conservata dall'organizzazione.

3.2 Ogni dieci tornei disputati la targa sarà messa in palio in un torneo tra i giocatori che appaiono sulla stessa. Il vincitore di tale torneo entrerà in possesso della targa.

4 Varie

4.1 L'articolo segreto 4.1 ha la precedenza su tutti gli altri. Per informazioni andare a http://gomasteritalia.tripod.com/articolo41.html

Regole di torneo per la terza edizione, anno 2002

2002.1 Gli articoli 2.2, 2.6, 2.7 e 2.8 non sono applicabili a quest'edizione del torneo.

2002.2 Il torneo si svolge ad eliminazione diretta secondo il tabellone che compare nella home page del torneo (gomasteritalia.tripod.com). Ogni incontro si compone di partita di andata, ritorno ed eventuale spareggio.

2002.3 I giocatori faranno nigiri nella prima partita, invertiranno i colori nella seconda, e rifaranno nigiri nello spareggio. In luogo del nigiri, nelle partite disputate via Internet terrà bianco il giocatore con giorno di nascita inferiore. In caso di parità si guarderà al mese e poi all'anno.

2002.4 I giocatori avranno 60 minuti di tempo di riflessione a testa, seguito da un byoyomi di 30 secondi per mossa. Sarà compito dei giocatori assicurare la disponibilità di un orologio. L'organizzazione aiuterà i giocatori a procurarsene uno. Le partite su Internet avranno un byoyomi allungato per compensare gli eventuali problemi di connessione. Su KGS il tempo sarà 60 minuti + 1 mossa per 60 secondi mentre su IGS la partita andrà giocata con l'impostazione 60/15 (25 mosse di byoyomi in 15 minuti). Si prega i giocatori di aiutare l'avversario che possa avere problemi di connessione.

2002.5 Il torneo si disputa dal 1 marzo 2002 al 30 novembre 2002, estremi inclusi. Quarti di finale: marzo-maggio. Semifinali: giugno-agosto. Finale: settembre-novembre.

2002.6 Il torneo si disputa secondo le regole giapponesi (regolamento EGF attualmente in vigore).



[Home] [Regolamento]

Copyright 1999-2002 Go Master Italia
Contatta l'organizzazione
http://gomasteritalia.tripod.com/regolamento.html